Biblioteca

La Biblioteca fu creata dalla Società di Mutuo Soccorso di Rifredi ai primi del Novecento per sostenere, attraverso la lettura, la crescita culturale e politica dei lavoratori e delle loro famiglie.

Attualmente ha una collezione di circa 2600 volumi, che vanno dal 1930 (un piccolo nucleo è anche precedente a questa data) fino agli anni ’80, dopo i quali non è stata più accresciuta con acquisti ma solo con qualche sporadico dono*. Si tratta dunque di una biblioteca quasi del tutto “chiusa”, ma non per questo meno importante: conserva infatti pubblicazioni di ambito storico, politico e sociale relative in particolare al socialismo, al movimento operaio e alla Resistenza, spesso non possedute da altre istituzioni o enti. Sono anche presenti opere di letteratura.

La Biblioteca si trova in un locale dedicato, al piano terra della SMS di Rifredi. I libri sono sistemati in scaffalature a vetri, suddivisi per sezioni e, all’interno di queste, per ordine alfabetico di autore. Le principali sezioni sono: Politica, Storia, Filosofia, Scienze sociali, Educazione, Teatro, Letteratura.

I titoli posseduti, in seguito alla informatizzazione del catalogo effettuata nel 2016 ad opera di un gruppo di volontarie, sono reperibili accedendo direttamente al Catalogo cumulativo dello SDIAF (Sistema Documentario Integrato dell’Area fiorentina)  di cui essa fa parte.

La Biblioteca della Società di Mutuo Soccorso di Rifredi non effettua apertura regolare al pubblico. Per consultazione e prestito occorre inviare una mail all’indirizzo: biblioteca@smsrifredi.it, in risposta alla quale il Gruppo volontari della Biblioteca fisserà un appuntamento. I libri prestati dovranno essere restituiti entro 30 giorni.

* Per eventuali donazioni, si prega di contattare i volontari all’indirizzo mail di cui sopra, evitando accuratamente di lasciare in loco buste o scatole contenenti i libri.