Abbiamo bisogno di te ❣ Sostieni la SMS di Rifredi: destina il 5×1000 alla SMS

 

Se vuoi partecipare alle nostre attività puoi farlo in ogni momento i questi modi:

  • offrendo il tuo aiuto come volontario
  • donando un contributo con bonifico bancario, IBAN IT06C0103002837000001130913 intestato a Società di Mutuo Soccorso di Rifredi 1883 scrivendo “donazione” e il tuo nome nella causale
  • venendo in sede e donando il tuo contributo di persona
  • destinando il 5 per mille, al momento della denuncia dei redditi, scrivendo il C.F. 80011150481

10 marzo alle 17.30 – Il Confine orientale e le Foibe fra ricerca storica e propaganda

“L’incomprensione del presente
cresce fatalmente dall’ignoranza del passato”
Marc Bloch

IL CONFINE ORIENTALE E LE FOIBE
FRA RICERCA STORICA E PROPAGANDA

GIOVEDÌ 10 MARZO 2022 ORE 17,30
S.M.S. RIFREDI, VIA V. EMANUELE II 303, FI

Introduce e modera:
Carla Rossetti (presidente ANPI Rifredi)
Intervengono:
Eric Gobetti (storico, studioso e saggista delle vicende del confine, orientale),  Stefano Fusi (docente di storia), Matteo Mazzoni (direttore Istituto storico toscano della resistenza e dell’età contemporanea)

 

9 marzo ore 21 – Marianna Panciatichi Paulucci, una scienziata dell’ottocento

Mercoledì 9 Marzo – SMS Rifredi, ore 21:00 – in occasione della festa della donna

Marianna Panciatichi Paulucci
una scienziata dell’ottocento

Presenta: Gianna Innocenti, Museo di Storia Naturale dell’Università di Firenze

Modera: Gianna Reginato, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Istituto di Chimica dei Composti Organometallici.

La marchesa Marianna Panciatichi Ximenes d’Aragona Paulucci (Firenze, 1835 – Reggello, 1919) era una nobildonna fiorentina che si distinse nel panorama culturale scientifico della seconda metà dell’800. Donna di grande acume e determinazione, si dedicò allo studio delle scienze naturali occupandosi di botanica, paleontologia, ornitologia, ma soprattutto specializzandosi nella malacologia, ovverosia lo studio dei molluschi. Le sue capacità la portarono presto a farsi apprezzare dai maggiori specialisti di tutta Europa ed oggi è considerata tra le prime scienziate donna accreditate nel Vecchio Mondo.
Continua a leggere

Festa della donna

La sezione ANPI di Rifredi in occasione della
FESTA DELLA DONNA
ricorderà le partigiane e patriote cadute per mano nazifascista nel nostro quartiere.
Ci recheremo nei luoghi dove furono barbaramente trucidate per rendere omaggio alla memoria di

TINA LORENZONI, MARY COX e ANNA PENNA CARAVIELLO

LUNEDÌ 7 MARZO 2022 , ORE 11

AL PONTE LORENZONI (ponte sul Terzolle tra via delle Oblate e Via delle Gore)

 

Giovedì 20 gennaio 2022 ore 17 – 1921: L’incendio della SMS di Rifredi

                                                          

1921 – L’incendio della SMS di Rifredi: Violenza Fascista e Resistenza Popolare

Saluti di Giovanna Malgeri (presidente SMS di Rifredi)

Introduce e modera: Carla Rossetti (presidente ANPI Rifredi)

Intervengono:

Roberto Bianchi (professore Storia contemporanea Università di Firenze)

Luigi Tomassini (professore Beni culturali Università di Bologna)

 

Ingresso libero con Green Pass

Corpo Appennino di Simona Baldanzi – “Un autore, un libro 📚“

6 Dicembre ore 17.00 – Lunedì in Biblioteca
Nella Biblioteca della SMS di Rifredi per i Lunedì Letterari “Un autore, un libro  📚“ a cura di Clara Vella e Arrighetta Casini

presentazione del libro
“Corpo Appennino”
di Simona Baldanzi

Saranno presenti, oltre alla autrice, l’artista Irene Lupi che ha ritratto alcuni dei sopravvisuti alla strage nazi-fascista e Eriberto Melloni, rappresentante dell’associazione ANPI di Peretola.

Continua a leggere