L’alveare che dice si

Finalmente ci siamo, parte ufficialmente l’Alveare di Firenze Rifredi! LE VENDITE SONO APERTE

Puoi visualizzare i prodotti disponibili sia in un’unica lista, sia suddivisi per categoria. Una volta aggiunti i prodotti nel carrello, occorre convalidare l’ordine affinché risulti nel sistema. Non c’è minimo d’ordine ed è possibile effettuare anche due o più ordini se ti dimentichi qualcosa.
IMPORTANTE: le vendite chiuderanno lunedì 21 gennaio alle ore 23:59.

La distribuzione delle spese sarà mercoledì 23 GENNAIO, dalle ore 18 alle ore 19, presso l’SMS DI RIFREDI.
In occasione della distribuzione di mercoledì 23 gennaio sarà offerto un APERITIVO dai nostri strepitosi produttori!


Ritroviamoci per comprare i migliori prodotti dagli agricoltori e dagli artigiani delle nostre regioni.

L’Alveare di Rifredi ha un luogo pronto ad accogliere la comunità: l’SMS di Rifredi.

Le vendite sul sito dell’alveare di Rifredi apriranno mercoledì 16 gennaio e la prima distribuzione all’SMS di Rifredi sarà mercoledì 23 gennaio dalle ore 18 alle ore 19.

Ordina online. Compra ciò che vuoi, quando vuoi: frutta, verdura, pane, carne, birra…
Ritira i tuoi ordini e incontra i produttori.
Le distribuzioni saranno ogni mercoledì dalle 18 alle 19.

Mangiare meglio:
ad ogni stagione, i migliori prodotti della tua regione.

Mangiare giusto: sostieni l’agricoltura locale!
Negli Alveari produttori e artigiani fissano liberamente i loro prezzi, percepiscono una remunerazione giusta, che gli permette di sviluppare la loro attività.

Visita i nostri produttori

Seguiteci sulle nostre pagine web dove potete procedere all’iscrizione alvearechedicesi.it. Siamo anche su Facebook, ci trovate come Alveare Firenze Rifredi, se interessati, c’è la possibilità di iscriversi al gruppo Facebook L’Alveare di Rifredi. Siamo anche su Instagram, @alvearefirenzerifredi

 Se condividi l’iniziativa leggi e diffondi il nostro Volantino

Aperitivo: Mercoledì 23 gennaio 2019 dalle ore 18:00 alle 19:00

Noi rabdomanti di infinito

Lunedì 21 gennaio ore 17.00

nella Biblioteca della SMS di Rifredi

Clara Vella e Arrighetta Casini
con la partecipazione di Simonetta Lazzerini Di Florio

presenteranno la raccolta di poesie
Noi rabdomanti di infinito
di Luciana Bergamin

“Noi creature poetiche’ rabdomanti, sempre in cerca della parola unica e peculiare, preziosa e profonda come acqua sotterranea…………”

Corso riduzione dello stress

Venerdì 8 febbraio ore 18

Percorso sulla pratica di consapevolezza per la riduzione dello stress

Mindfulness Based Stress Reduction (MBSR)
secondo il protocollo di Jon Kabat-zinn

Presentazione del corso
venerdì 8 febbraio ore 18

A cura dei formatori:
Alessandra Pollina
Luca Rossi

Ingresso libero, si prega di confermare la propria partecipazione

Per informazioni e conferma della partecipazione contattare Alessanndra (tel.3332963932 – alessandra@percorsidimindfulness.it)
Per maggiori informazioni sul corso, vedi il sito
www.percorsidimindfulness.it (voce MBSR)

Presentazione Coso MBSR riduzione allo stress primavera 2019

Attacco alla storia (…e difesa)

Lunedì 14 gennaio ore 17.00

nella Biblioteca della SMS di Rifredi

presentazione del libro

Attacco alla storia (…e difesa)

di Roberto Dami

a cura di
Prof. Salvatore Cingari
(Università per stranieri di Perugia)

Prof. Claudio De Boni
(Università degli studi di Firenze)

Per un lungo periodo, fino al tardo Rinascimento, la storia è stata considerata dalla cultura dominate come un’attività letteraria, irrilevante, una disciplina minore rispetto al resto dello scibile. Da quando, all’inizio dell’età moderna, la storia ha conquistato, con grande fatica e grandi contrasti, una dimensione disciplinare, essa ha visto sorgere una serie di attacchi alla sua pretesa dimensione scientifica volti a mettere in forse le sue innegabili conquiste. Questo lavoro si è proposto di fare il punto su questo dibattito e di farlo in difesa della storia: il percorso si snoda dal fecondo rapporto fra storia e memoria a quello fra storia e storiografia, dagli attacchi della scuola neopositivista e delle filosofie postmoderne fino alle teorie generalizzanti e narrativiste. Su questa discussione sono assenti o quasi, specie in Italia, gli storici; i filosofi poi hanno elaborato teorie talmente distanti dalla pratica della ricerca storica da risultare completamente irrilevanti.

Nessun altro

Lunedì 17 dicembre ore 17.00

nella Biblioteca della SMS di Rifredi

Clara Vella e Arrighetta Casini

presenteranno il libro

Nessun altro

a cura di Massimo Acciai Baggiani

Nata per celebrare il quindicesimo anniversario della rivista «Segreti di Pulcinella», “Nessun altro” è l’ultimo capitolo di un cammino intrapreso, nel 2005, da Massimo Acciai Baggiani, che, insieme a Francesco Felici, decise di fondare una rivista culturale di ampio respiro. Preceduta, nel 2005, dalla prima antologia e da quella per il decennale, pubblicata nel 2010, “Nessun altro” raccoglie articoli e racconti dedicati al tema dell’«Altro»: opera di quindici autori rappresentativi, «solo una piccola parte del grande numero di autori che abbiamo avuto l’onore e il piacere di pubblicare sul web», scrive Acciai nell’introduzione, tanti quanti gli anni di vita di «Segreti di Pulcinella». “Krob”, una commedia scritta dallo stesso Acciai, apre l’antologia mettendo in scena un buffo personaggio che parla in esperanto, ospite di una famiglia italiana disfunzionale. Questa, insieme alle altre storie raccolte, porta il lettore a riflettere sull’attuale problema del rapporto con l’«Altro», inteso come individuo diverso da noi, promuovendo una pacifica e armoniosa convivenza, poiché «l’altro è il diverso, lo straniero, ma anche l’amico, il partner» o, per dirla con le parole di George Courteline, l’altro è colui di cui si diventa il destino.